Aurora Power One Ultra 1500

✓ ULTRA-700.0-TL     ✓ ULTRA-1050.0-TL     ✓ ULTRA-1400.0-TL

Di seguito sono elencati i requisiti per un primo intervento su un inverter guasto. Prima di procedere con qualsiasi operazione: A) Verificate che il modello sia corretto; B) Seguite attentamente tutte le istruzioni fornite nel manuale d’uso e manutenzione del costruttore; C) Assicuratevi che l’intervento sia eseguito da personale specializzato; D) Poiché trattasi di un inverter fotovoltaico con ingresso DC sempre sotto tensione, osservate scrupolosamente tutte le norme di sicurezza applicabili.

Allarmi, errori e Warning

Messaggio di allarme
Allarme
Codice a display
Possibile causa
Possibile soluzione

Display spento

/

a) se il problema è comune a tutti i moduli del rack: Assenza tensione ausiliaria
b) se il problema è presente non in tutti i moduli del rack: Connessione display scheda logica

a) Verificare lo stato e la tensione ai morsetti del sezionatore Aux all'interno dell’ACbox. Ribattere i cablaggi di distribuzione della tensione ausiliaria, partendo dal basso verso l’alto.
b) Ribattere i cablaggi di distribuzione della tensione ausiliaria, partendo dal basso verso l’alto.
Rimuovere il pannello superiore del modulo e verificare la connessione del fat al display.
In caso di mancata soluzione contattare il Service STI Repair.

Energy Save

/

/

a) Tensione DC insufficiente

a) • Aprire il pannello frontale sinistro e verificare la presenza di tensione DC (almeno 350V).
• Controllare lo stato dei fusibili DC.
• Controllare lo stato del sezionatore del quadro di campo.
• Controllare la polarità delle stringhe.
• Attraverso Aurora CVI Central (lato DC, Vpanel), verificare la presenza di tensione DC (almeno 350V):
Se la tensione DC rientra nella soglia:
Provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack, verificando la corretta connessione tra le lame del modulo e le spine coniche del rack. Se l’errore persiste contattare il Service STI Repair.
Se la tensione DC non rientra nella soglia:
• Tramite il software Aurora CVI Central controllare la Vpanel: se la soglia è diversa da 350V, nel sottomenu Setup (DC side) provare ad diminuire il valore della variabile 112.
• Contattare il Service STI Repair per la sostituzione del modulo.

Attesa sole-rete

/

/

a) (se il problema è comune a tutti moduli): Assenza tensione lato AC
b) (se il problema non è comune a tutti moduli): Guasto interno al modulo

a) Verificare la tensione ai morsetti dell'interruttore AC.
• Verificare lo stato della terna di fusibili AC collegati al modulo e che la
tensione che arriva su di essi sia pari a 320 Vac.
• Verificare la tensione ai morsetti dei filtri AC rimuovendo il pannello frontale destro.
• Verificare lo stato del contattore AC controllando i collegamenti con il relay crepuscolare e il dispositivo di protezione di interfaccia (solo versione BT).
• Verificare la tensione ai capi del trasformatore integrato (solo versione BT).
• Controllare i connettori sulle spine di collegamento del rack. Misurare
con tester la VAC sui connettori.
Se le lame sono fuori sede, la controparte del modulo non fa contatto.
• Controllare il sezionatore AC alla base dell' Acbox che non sia in posizione TRIPPED.
In questo caso, i trimmer Imax e Tmax non sono stati tarati in posizione MAX dalla casa madre.
b) Verificare la funzionalità del modulo.
Provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Iin alta

Corrente di ingresso sopra la soglia massima

E001

a) Errato dimensionamento del generatore FV. Errore in fase di realizzazione dell’impianto.
b) Guasto interno al modulo

a) Controllare se la composizione del generatore FV rientra nei limiti DC dell’inverter. È possibile che questo stato porti ad un arresto del processo di conversione dovuto all'intervento dei fusibili DC. Adeguare l’impianto ai limiti dell’inverter.
b) Verificare la funzionalità del modulo.
Provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Bulk OV

Tensione di ingresso sopra la soglia massima

E004

a) Errato dimensionamento del generatore FV. Errore in fase di realizzazione dell’impianto.
b) Guasto interno al modulo

a) Controllare la tensione DC in ingresso all’inverter.
• Aprire il sezionatore di campo e controllare se la composizione del generatore FV rientra nei limiti DC dell’inverter.
• Adeguare l'impianto ai limiti dell'inverter.
• Verificare lo stato delle connessioni DC in ingresso all'inverter.
b) Verificare la funzionalità del modulo.
Provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Errore com.

Errore di comunicazione con il DSP

E005

a) Guasto interno modulo

a) Effettuare un ciclo completo di riavvio dell'inverter.
Provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair. Questo errore ripetuto può portare il modulo all’errore E043 Autoexclusion (Autoesclusione)

Sovracorr

Corrente di uscita fuori dalla soglia massima

E006

a) Cortocircuito sul lato AC dell’inverter. Anomalia tensione di rete AC.
b) Guasto interno al modulo

a) Sezionare completamente il modulo:
• Aprire l'interruttore AC a bordo inverter, il sezionatore DC e l'alimentazione Ausiliaria.
• Verificare le connessioni e la tensione lato AC.
• Verificare lo stato della terna di fusibili AC collegati al modulo e che la
tensione che che arriva su di essi sia pari a 320 Vac.
• Verificare la tensione ai capi del trasformatore integrato (solo versione BT).
b) Verificare la funzionalità del modulo.
Provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

OCH

IGBT SAT

E007

a) Perturbazione/ buco di rete/basso irraggiamento (mattina, sera)
b) Guasto IGBT interno al modulo.

In caso di errore saltuario o che si alterni su vari moduli:
• Scaricare il log dei fault mediante il software Aurora CVI Central e verificare le condizioni di generazione e il numero di errori.
Questo errore ripetuto può portare il modulo all’errore E043 Autoexclusion (Autoesclusione).
Se l’errore non è ricorrente, questo non rappresenta un problema reale.
b) Se l’errore è permanente su un modulo, provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack. Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Sovratemp.

Sovratemperatura

E014

a) Guasto sonde di temperatura, temperatura ambiente superiore a 60°, filtri bloccati.

a) Tramite il software Aurora CVI Central verificare:
• Temperatura del dissipatore (H Sink gradi centigradi). Se è superiore a
95°c contattare il Service STI Repair
• Verificare il vano tecnico e la temperatura ambiente, verificare lo stato dei filtri.
• Provare a scambiare il modulo con un altro di framework diverso.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.
Se l'errore persiste nello stesso framework, verificare lo stato della sonda
di temperatura nella scheda laterale dipswitch.
In caso di mancata soluzione contattare il Service STI Repair.

Bulk sbil.

Differenza di tensione sui condensatori DC sopra
la soglia massima

E015

a) Perdita di isolamento del generatore FV.
b) Guasto modulo

a) Sezionare completamente il modulo:
• Aprire l'interruttore AC a bordo inverter, il sezionatore DC e l'alimentazione Ausiliaria.
• Verificare lo sbilanciamento della tensione DC verso terra: Attraverso l'uso di un tester, confrontare il valore della tensione tra la barra positiva del generatore FV e terra, e il valore della tensione tra la barra negativa e terra. In caso di due valori sbilanciati tra loro, è necessario verificare l'isolamento del generatore FV, ripetendo quindi l'operazione sulle singole stringhe fino ad indentificare su quale di queste si trova il problema (Per queste operazioni può essere funzionale l'uso di un megaohmetro).
b) In caso di due valori di tensione del generatore FV bilanciati tra di loro, provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Temp. bassa

Temperatura sotto la soglia minima

E033

a) Temperatura ambiente inferiore a -10°.
b) Guasto sonde di temperatura

a) Attraverso il software Aurora CVI Central, nel menù INVERTER MONITORING verificare se il valore di default delle soglie MCU°C, P. Feed
°C, H Sink°C, AUX2 °C e AUX3 °C è -10°C. Se il valore dovesse essere inferiore, attraverso il menù SETUP->SPECIAL FUNCTION, agire sulle variabili 101/103/105/109. Se l’errore è su AUX2 agire sulla variabile 107.
Questa modifica permette all'inverter di continuare a produrre, è necessario contattare comunque il Service STI Repair.
b) Verificare il vano tecnico e la temperatura ambiente.
Provare a scambiare il modulo con un altro di framework diverso.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.
Se l'errore persiste nello stesso framework, verificare lo stato della sonda di temperatura nella scheda laterale dipswitch.
In caso di mancata soluzione contattare il Service STI Repair.

Remote off

Remote off

E035

a) Remote off da comando software.
b) Spegnimento intenzionale/accidentale tramite i contatti in morsettiera X9-X10X11

a) Attraverso il softaware Aurora CVI Central ripristinare Remote ON dal menù MODULE-> COMMANDS->SOFTWARE COMMANDS-> REMOTE ON/OFF SETTINGS.
b) Verificare lo stato dei morsetti X9-X10-X11 all'interno dell'ACBox:
• Che siano in corto tramite barretta
• Che siano avvitati correttamente
• La connessione dei cavetti tra la morsettiera e il connettore Molex
CN3 del cassetto AC
• La connessione tra le schede laterali nei i connettori J18 e J9.
• Verificare dipswitch S7 sulla scheda laterale:
-Frame basso -> Switch 1 e 2 ON / Switch 3, 4, 5 e 6 OFF
-Frame centrale -> Switch 3 e 4 ON / Switch 1, 2, 5 e 6 OFF
-Frame alto -> Switch 5 e 6 ON / Switch 1, 2, 3 e 4 OFF
NOTA: Se tutti gli switch di S7 del frame basso sono su OFF il comando
REMOTE è disabilitato su tutta la macchina.

Iin bassa

Corrente di ingresso negativa sopra la soglia massima

E037

a) Corrente di ingresso DC negativa

a) Tramite il Software Aurora CVI Central scaricare il fault log e verificare la ricorrenza dell’errore.
Se l’errore è permanente, provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack. Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Ventole KO

Ventole bloccate

E038

a) Presenza di corpi estranei.
b) Guasto al ventilatore

a) Verificare lo stato dei filtri e ispezionare il pannello frontale in corrispondenza del ventilatore centrale. Se l’errore è permanente contattare il Service STI Repair.
b) Verificare tramite Aurora CVI Central quale ventola è bloccata (FAN
1/2/3) e contattare il Service STI Repair.
Questo errore ripetuto può portare il modulo all’errore E043 Autoexclusion (Autoesclusione)

DC aperto

Sezionatore DC aperto

E039

a) Sezionatore DC aperto.
b) Guasto al contatto ausiliario di stato

a) Verificare lo stato del sezionatore DC, rimuovendo il pannello frontale sinistro.
b) Verificare lo stato del contatto ausiliario (J14/J11 scheda laterale) agendo sul contattore DC (ON/OFF) verificando tramite tester il cambio di stato del cablaggio di collegamento. Provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

AC aperto

Sezionatore AC aperto

E040

a) Interruttore AC aperto/guasto al contatto ausiliario, guasto alla scheda dipswitch.
b) Guasto alla scheda dipswitch

a) Se l'errore è presente su tutti i moduli dello stesso rack, verificare lo stato dell’interruttore e del contatto ausiliario presente all’interno del sezionatore AC.
Negli inverter –TL controllare la continuità del contatto ausiliario tra il cassetto AC e la morsettiera nel vano ACbox nel seguente modo:
• Sezionatore AC ON: Continuità tra X7D e X7F
• Sezionatore AC OFF: Continuità tra X7D e X7E
Verificare la connessione dei cavetti tra la morsettiera e il connettore
Molex CN2 del cassetto AC.
Se la macchina è versione –TL i cavetti collegati al Molex CN2 devono connettersi al connettore a 6 poli Molex lato termostato del cassetto ACBox.
b) Se l'errore è presente solo in alcuni moduli del rack verificare le
connessioni nella scheda dipswitch.
Provare a scambiare il modulo con un altro di framework diverso. Se
l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Interr. AC

Il contattore AC interno non ha commutato

E041

a) Guasto al contattore interno al modulo

Effettuare un ciclo completo di riavvio dell'inverter.
Provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack.
Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Bulk bassa

Tensione condensatori sotto la soglia minima

E042

a) Tensione lato DC sotto la soglia minima

a) Tramite il Software Aurora CVI Central scaricare il log dei fault, verificare la ricorrenza dell'errore. Se l'errore è permanente, provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack. Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Auto Escl.

Autoesclusione del modulo dovuto a guasti ripetuti

E043

a) Il modulo ha rilevato un elevato numero di errori dello stesso tipo

a) Il modulo è nello stato di autoesclusione dal sistema per non subire ulteriori danni. Gli errori che possono portare il modulo in questo stato sono: E005, E007, E015, E038. È necessario utilizzare il Software Aurora CVI Central per sbloccare il modulo e scaricare il log dei fault per capire la causa iniziale che ha generato lo stato di autoesclusione. In caso di E038 il modulo si autoesclude dopo 900 secondi dal rilevamento del primo errore.

A.I. Warn

/

/

a) Mancanza di impulso anti isola su seriale jbox

a) Questo stato non pregiudica in alcun modo la produzione dell’inverter e indica che non è stato impostato alcun modulo come stringcomb manager tramite il Software Aurora CVI Central. Nel caso in cui non si utilizzino stringcomb FIMER è possibile impostare un modulo come stringcomb manager settando in numero di stringcomb pari a zero (CONFIGURAZIONE IMPIANTO-> STRINGCOMB MANAGER-> SET).

OV rete

OV Tensione rete

W004

a) Tensione AC troppo alta, elevata impedenza di rete, sezione cavi AC non idonea, errato cablaggio cavi AC.

a) Sezionare completamente il modulo aprendo l’interruttore AC a bordo inverter, il sezionatore DC e l’alimentazione Ausiliaria. Attraverso l'uso di un tester verificare l'origine dell'anomalia.

UV rete

UV Tensione rete

W005

a) Tensione AC troppo bassa, errato cablaggio cavi AC

a) Sezionare completamente il modulo aprendo l’interruttore AC a bordo inverter, il sezionatore DC e l’alimentazione Ausiliaria. Attraverso l'uso di un tester verificare l'origine dell'anomalia.

OF rete

OF rete

W006

a) Frequenza di rete superiore alla soglia massima, transitorio di rete, intervento interruttore AC o contattore bordo inverter

a) Sezionare completamente il modulo aprendo l’interruttore AC a bordo inverter, il sezionatore DC e l'alimentazione Ausiliaria. Verificare l'origine dell’anomalia.

UF rete

UF rete

W007

a) Frequenza di rete inferiore alla soglia minima, transitorio di rete, intervento interruttore AC o contattore bordo inverter

a) Sezionare completamente il modulo aprendo l’interruttore AC a bordo inverter, il sezionatore DC e l'alimentazione Ausiliaria. Verificare l'origine dell’anomalia.

Pot. nulla

Potenza esportata nulla

W014

a) Potenza esportata nulla

a) Tramite il Software Aurora CVI Central scaricare il log dei fault, verificare la ricorrenza dell'errore. Se l'errore è permanente, provare a scambiare il modulo con un altro dello stesso rack. Se l’errore persiste nello stesso modulo contattare il Service STI Repair.

Df/dt rete

Df/dt rete

W015

a) Condizioni di funzionamento transitorio in isola

a) Sezionare completamente il modulo aprendo l’interruttore AC a bordo inverter, il sezionatore DC e l'alimentazione Ausiliaria. Verificare l'origine dell’anomalia.

Surge Protector Device

W016

a) Intervento varistore a cartuccia lato DC, guasto al contatto ausiliario di stato

a) Rimuovere il pannello frontale sinistro e verificare:
• Che siano inseriti i cablaggi del segnale di contatto ausiliario sotto la
cartuccia del varistore
• Che il varistore sia in buono stato (l'indicatore di stato del varistore deve essere verde, in caso fosse rosso deve essere sostituito)

Jbox Err.

Una o più StringComb hanno comunicato un problema

W017

a) Errore generico stringcomb

a) Verificare mediante il Software Aurora CVI Central la ricorrenza del warning (STRINGCOMB MONITORING).
Nel modulo stringcombmanager è possibile verificare le stringcomb oggetto del problema e la tipologia del warning segnalato.
In caso di warning permanente verificare la linea RS485 tra inverter e le stringcomb.

Quarzo guasto

Desincronizzazione dei due orologi gestiti da MCU

/

a) Quarzo in corto

a) L'inverter non dà problemi funzionali, potrebbero esserci problemi nella registrazione delle statistiche. Contattare il Service STI Repair.
In fase di sostituzione del modulo, verificare la sincronia di data e ora con il resto dei moduli del rack

Batteria scarica

Desincronizzazione dei due orologi gestiti da MCU

/

a) Batteria sotto tensione

a) L'inverter non dà problemi funzionali, potrebbero esserci problemi nella registrazione delle statistiche. Contattare il Service STI Repair.

Contattaci

Via dell'Artigianato IV Traversa, 5 63076 · Monteprandone (AP) ITA

Lun-ven: 09:00 - 18:00

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.